Art RiBel

Le mostre di Art RiBel sono inziative promosse in tutta Italia dall’Università Popolare di MusicArTerapia nella Globalità dei Linguaggi (UPMAT). Art RiBel è un’arte che apre i cancelli dei recinti culturali, che nasce da un’esigenza profonda di comunicare. Nelle mostre di Art RiBel sono esposte opere di giovani artisti contemporanei, accanto ad altre realizzate all’interno di servizi per persone disabili, comunità per il recupero dei tossicodipendenti, servizi psichiatrici, in un’ottica che vede l’arte come strumento di emancipazione e di superamento degli stereotipi, attraverso la meraviglia che suscita la scoperta della “bellezza” e della poesia proprio lì dove non ce la si aspetterebbe.

La cooperativa Il Sogno di una Cosa è tra gli organizzatori delle mostre di Art RiBel in Piemonte; la prima di queste iniziative si è svolta a maggio del 2015 presso il Campus Universitario Luigi Einaudi di Torino, la seconda a marzo 2016, presso l’ex carcere “La Castiglia” del Comune di Saluzzo.

Ugo Povia

Susa, 19/10/1973.

Dall'età di 10 anni ha incominciato a costruire pupazzetti con i fili di rame, recuperato da cavi degli elettrodomestici...

Continua a leggere

Sabrina Cauda

Torino, 15/08/1967.

Vive e lavora a Torino.

"Sono brava a fare pittura su tela, con le tempere colorate..."

Continua a leggere

Pasqualino Debellis

Torino, 15/11/1967.

Disegnare è un suo impegno quotidiano.

Il suo immaginario è popolato da personaggi dei cartoni animati...

Continua a leggere

Roberto Arrobbio

........

"Scrivere è una bellissima cosa,

scrivo quello voglio..."

Continua a leggere